Lactoflorene Cist

Per il
benessere
delle vie urinarie

SCOPRI I CONSIGLI DEGLI ESPERTI

Per il
benessere
delle vie urinarie

SCOPRI I CONSIGLI
DEGLI ESPERTI


Origine della cistite

Il più delle volte la cistite ha origine dai batteri intestinali e colpisce più la donna rispetto all’uomo, a causa della contiguità di tessuti colon-vescica, della stretta vicinanza dello sbocco dell’uretra all’ano e della brevità dell’uretra femminile, fattori favorevoli al passaggio dei batteri nelle vie urinarie. Il batterio responsabile (l’Escherichia coli) è comunemente presente nell’intestino. In caso di alterazione della flora batterica, può proliferare e risalire fino alla vescica, ancorandosi alla sua parete e infettandola.

Pietrucha-Dilanchian P and Hooton TM. Diagnosis, Treatment, and Prevention of Urinary Tract Infection Microbiol Spectr 2016 – Review. PMID 28087935
O’Brien VP, et al. Host restriction of Escherichia coli recurrent urinary tract infection occurs in a bacterial strain-specific manner. PLoS Pathog 2018. PMID 30543708



Lactoflorene® Cist è un integratore alimentare a base di fermenti lattici vivi ad azione probiotica per l’equilibrio della flora batterica intestinale arricchito con D-Mannosio e Mirtillo rosso che supporta il benessere delle vie urinarie.


Intestino

Fermenti lattici vivi ad azione probiotica riequilibrano la flora intestinale

Vie urinarie

Mirtillo Rosso per il benessere delle vie urinarie

Intestino

Fermenti lattici vivi ad azione probiotica riequilibrano la flora intestinale

Vie urinarie

Mirtillo Rosso per il benessere delle vie urinarie

Lactoflorene® CIST

Lactoflorene® Cist è un integratore alimentare con fermenti lattici vivi ad azione probiotica, D-mannosio da betulla ed estratto di Mirtillo Rosso per il benessere delle vie urinarie.


La formula di Lactoflorene® Cist

Lactoflorene® Cist è l’integratore alimentare a base di:


FERMENTI LATTICI VIVI

I fermenti lattici vivi ad azione probiotica Lactobacillus paracasei LC11, che favoriscono l’equilibrio della flora intestinale

ESTRATTO DI MIRTILLO ROSSO

Il Mirtillo Rosso (Cranberry), ricco di una particolare varietà di polifenoli, le proantocianidine di tipo A (PACs), contribuisce alla funzionalità delle vie urinarie impedendo l’adesione dei batteri all’epitelio urinario

D-MANNOSIO DI BETULLA

Il D-mannosio estratto da betulla che può ridurre la migrazione dei batteri verso la vescica e la loro adesione all’epitelio urinario facilitandone l’espulsione*

*Bibliografia
Spaulding CN, et al. Selective depletion of uropathogenic E. coli from the gut by a FimH antagonist Nature 2017. PMID 28614296
Rodrigues DF and Elimelech M. Role of type 1 fimbriae and mannose in the development of Escherichia coli K12 biofilm: from initial cell adhesion to biofilm formation. Biofouling 2009. PMID 19306144
Martinez JJ, et al. Type 1 pilus-mediated bacterial invasion of bladder epithelial cells. EMBO J 2000. PMID 10856226
Nabavi SF, et al. Cranberry for Urinary Tract Infection: From Bench to Bedside. Curr Top Med Chem 2017 – Review. PMID 27572082
Fu Z, et al. Cranberry Reduces the Risk of Urinary Tract Infection Recurrence in Otherwise Healthy Women: A Systematic Review and Meta-Analysis. J Nutr 2017 – Review. PMID 29046404
Gupta K, et al. Cranberry products inhibit adherence of pfimbriated Escherichia coli to primary cultured bladder and vaginal epithelial cells. J Urol 2007. PMID 17509358
Pak et al., Tamm-Horsfall Protein Binds to Type 1 Fimbriated Escherichia coli and Prevents E. Coli from Binding to Uroplakin Ia and Ib Receptors, J Biol Chem. 2001 Mar 30;276(13): 9924-30.


La busta T-WIN mantiene i fermenti lattici vivi

La busta T-WIN di Lactoflorene® Cist è suddivisa in due camere separate A e B che permettono agli ingredienti contenuti di non interagire fra loro fino al momento dell’assunzione del prodotto, garantendo una conservazione ottimale dei componenti e la loro efficacia.

Modalità d’uso:
1 busta T-WIN al giorno, preferibilmente la sera prima di coricarsi o al mattino a digiuno e a vescica vuota
Per la prevenzione, si consigliano dei cicli di assunzione di 1 busta al giorno, preferibilmente al mattino a digiuno e a vescica vuota, per 10 giorni al mese per almeno tre mesi consecutivi. Nei giorni in cui si accusano fastidi si consiglia di assumere 3 buste al giorno per i primi due giorni, 2 buste al giorno il terzo e quarto giorno, una al mattino a digiuno e l’altra la sera prima di coricarsi.


I sintomi della cistite

La cistite si presenta con sintomi di vario tipo:

  • Stimolo frequente e doloroso a urinare
  • Difficoltà nell’emissione dell’urina che viene eliminata goccia a goccia
  • Dolore e bruciore nell’urinare che persiste anche dopo la fine della minzione
  • Dolore sovra pubico accompagnato dalla sensazione di non aver svuotato completamente la vescica
  • Talvolta perdita di sangue con l’urina
  • Talvolta insorgenza di febbre in genere non elevata

 



Dati sulla cistite

 

Il 50% delle donne soffre almeno una volta di cistite nel corso della vita

 

Il 70% delle pazienti assumono antibiotici

Il 30% ha la probabilità di ricorrenza entro un anno (3 episodi in un anno, oppure 2 in 6 mesi)

*Fonte: Foxman B. Epidemiology of urinary tract infections:
Incidence, morbidity and economic costs. Am J Med 2002;
113 (Suppl 1A): 5S–13S.

integratori cistite

Il 20-30% delle donne sviluppa ogni anno uno o più episodi di disturbi localizzati alle basse vie urinarie come la cistite, un’infiammazione della vescica su base infettiva. Dopo una prima infezione acuta delle vie urinarie, accade spesso che questa si ripresenti periodicamente e diventi ricorrente (quando si hanno tre episodi in un anno oppure due in sei mesi).

Per chi è predisposto, infatti, il frequente ricorso agli antibiotici può portare ad uno stato di disbiosi e innescare un circolo vizioso con ricorrenti disturbi
a livello delle vie urinarie. I Fermenti Lattici Vivi ad azione probiotica favoriscono l’eubiosi ovvero l’equilibrio della flora batterica intestinale, aiutando il nostro organismo a gestire l’insorgenza della cistite.

Consigli per prevenire la cistite

Bere almeno 2 litri di acqua al giorno
distribuiti nel corso della giornata

Mantenere una corretta igiene intima,
evitando l’uso di saponi e prodotti cosmetici troppo aggressivi

Urinare quando si avverte lo stimolo,
evitando di trattenere l’urina

Assumere prodotti per eliminare l’eventuale stipsi
che può predisporre alle infezioni delle vie urinarie

Mantenere l’intestino in una condizione di eubiosi
attraverso l’utilizzo di specifici ceppi probiotici

Scopri le ultime news dal sito

Leggi come prenderti cura della salute del tuo intestino con i consigli dei nostri esperti.

Ogni settimana approfondimenti e idee dedicati al suo benessere.